Crema di porri

Buongiorno, sono qui a proporre la Crema di Porri. Questo ortaggio dal gusto molto più delicato rispetto a quello della cipolla, si presta a essere usato al posto della stessa. Mi raccomando di pulire bene il porro, perchè la terra entra fin dentro ai vari strati che compongono il porro. Di solito si toglie la parte più verde, la parte in fondo dove c'è la radice, poi si taglia per lungo tutto il bulbo per poter aprirlo bene e lavarlo sotto l'acqua; si ricompone il porro e lo si taglia a rondelline sottili.

  Ingredienti per 4 persone:
  • 6 porri medi
  • 4 cucchiai d'olio extra vergine di oliva
  • 2 cuchiai di farina bianca 
  • 1 litro di brodo di carne
  • sale se necessario
  • Parmigiano grattuggiato


Pulire bene i porri come sopra descritto, tagliarli a rondelle e porli in  una casseruola a rosolare lentamente con l'olio. Dopo alcuni minuti aggiungere la farina e proseguire la cottura per altri 5 minuti. A questo punto aggiungere il brodo caldo e cuocere per altri 40 minuti. Aggiustare di sale se necessario. A cottura ultimata, dare una frullata con il mixer ad immersione, cos' da risultare una crema vellutata. Servire calda, con parmigiano grattato, pepe e crostini saltati in padella con un pò d'olio.

Torta alla ricotta e gocce di cioccolato


Sono diversi giorni che non posto niente, troppi giorni di neve e freddo. Oggi finalmente la giornata è bellissima, di un sole splendido; perchè non festeggiare con una buonissima torta? Eccovi gli ingredienti:
  • ricotta 250 gr. (io ho usato quella Santa Lucia)
  • latte intero 50 gr.
  • 3 uova
  • zucchero 200 gr.
  • 200 gr. di farina bianca "00"
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • una bustina di lievito vanigliato Paneangeli
  • gocce di cioccolato fondente 125 gr.
Si mescola la ricotta con il latte e con lo zucchero; si aggiungono le uova e dopo averle ben amalgamate si aggiunge la farina,  il lievito vanigliato, il cacao amaro; infine aggiungiamo le gocce di cicoccolato. Rivestiamo di carta oleata uno stampo da torta del diametro di cm. 22, ci versiamo l'impasto e  mettiamo il dolce in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti. Questa torta è buonissima fredda e domani a colazione sarà perfetta.
N.B. Meglio setacciare la farina con il lievito e poi anche il cacao. Così si evitano grumi indesiderati.

Come preparare il cavolo nero

In questo video su youtube Arturo Dori ci insegna come preparare il cavolo nero, come togliere la costa centrale che è dura e che non si d...