giovedì 5 gennaio 2012

Cantuccini alle mandorle

Oggi ho voluto fare un pò di Cantuccini. Piove e la giornata non consente di andare a giro. Questi biscotti si gustano inzuppati nel Vin Santo e comunque si conservano a lungo in scatole a chiusura ermetica. Ecco dunque la ricetta, la stessa che seguo per fare questi tipici biscotti ai miei ospiti all'agriturismoVaianino:
Ingredienti: 
500 gr. di farina bianca OO
400 gr. di zucchero semolato
250 gr. di mandorle intere con la buccia
3 uova intere + 3 tuorli
50 gr. di burro Mukki
una bustina di lievito vanigliato Paneangeli
la buccia di un'arancia biologica grattata oppure una fialetta di aroma all'arancia Paneangeli
un pizzico di sale
  • Tostare le mandorle ( porre in forno le mandorle a 180° e lasciarle per 5 - 6 minuti)  e lasciarle freddare.
  • Mescolare la farina con lo zucchero, le 3 uova intere e 2 tuorli, l'aroma all'arancia, il lievito, il burro fuso e freddo, un pizzico di sale.
  • Lavorare velocemente la pasta e poi aggiungere le mandorle, continuare a impastare bene, aiutandovi con la farina. 
  • Preparate dei filoncini schiacciati larghi circa 4 cm. e alti 1 cm.; disporli sulla placca, ricoperta dalla carta forno, spennellarli con il tuorlo rimasto, metterli in forno ventilato a 180°
  • Dopo circa 20- 25  minuti toglierli dal forno e tagliarli in obbliquo, ogni centimetro e mezzo circa.
  • Rimetterli in forno a tostare per altri 5 minuti circa.
Tantissimi auguri di Buon Anno a tutti!!!

Nessun commento:

Posta un commento