Torta di pane e pere

Questa è la " torta di pane" e pere tratta dal libro: "Cotto e Mangiato" di Benedetta Parodi.
Il pane vecchio che ho usato è quello integrale toscano e quindi differenzia un pò dalla ricetta originale.
Ingredienti:
  • 250 gr. di pane secco integrale toscano
  • 500 ml di latte
  • 2 uova
  • 4 cucchiai di cacao amaro
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 2 pere ( io ho usato le Kaiser)
  • qualche fiocchetto di burro
Ho messo in ammollo il pane fatto tutto a pezzetti e poi qunado  era ben zuppo l'ho frullato con il mixer ad immersione. Ho aggiunto il cacao, lo zuccheor, le uova, le pere  sbucciate e  a pezzetti. Impastare bene il tutto e trasferire l'impasto in una teglia , l'importante che  deve risultare non spessa. Nella teglia metteci la carta forno. Infornare,  forno già caldo, a 180° per 45 minuti.

Semplice, salutare e si ricicla il pane avanzato.




Orata al cartoccio con limone

Questa è l'orata al cartoccio, secondo piatto del pranzo di ieri. Buonissima. Molto semplice e rapida da fare.
Ingredienti per 2 persone:
  • Orata fresca e pulita di circa 500 gr.
  • Un limone
  • Sale, pepe e olio extravergine di oliva
Ho preso un foglio di alluminio e vi ho disposto il pesce. Ho salato bene sotto, sopra e dentro; ho messo poi una fetta di limone dentro e due fette sopra e sotto il pesce. Ho chiuso bene il cartoccio e poi l'ho  messo in forno già caldo a 180° per 20 minuti.
Ho versato un filo d'olio a crudo e un pò di pepe sui filetti di orata posti nel piatto. Buonissima!


Zuppa di cavolo nero e fagioli cannellini

Ieri, ultima domenica di Gennaio ho voluto preparare una buonissima zuppa di cavolo nero e fagioli cannellini. Molto semplice da fare.
Ingredienti per 4 persone:
  • Cavolo nero 500 gr.
  • Fagioli cannellini già cotti 400 gr.
  • una cipolla, una carota, un gambo di sedano ( per il soffritto)
  • 3 patate medie
  • sale e olio extra vergine di oliva ( circa 4 cucchiai)
Preparare un battuto di cipolla, carota e sedano e olio extra vergine di oliva; aggiungere il cavolo nero fatto a listarelle ( ricordarsi prima, di privarlo della costola dura), l'acqua di cottura dei fagioli ( quella dove sono stati cotti i fagioli), le patate sbucciate e fatte a tocchetti. Portare  a bollore e salare. Cuocere per circa 1 ora. Passate sotto al grill delle fettine di pane integrale toscano e aggiungerle al piatto. Un filo di olio a crudo!
P.S. Se volete potete usare un barattolo di fagioli cannellini Valfrutta e aggiungere quindi circa 600 ml di acqua calda.

Risotto alla zucca e salsiccia fresca


Oggi ho deciso di fare il risotto, come primo piatto e come secondo, la trippa alla fiorentina. Ecco gli ingredienti di questo saporito risotto, per 4 persone:
 Affettare la cipolla e fare a pezzettini la zucca. Togliere la pellicina alle salsicce. Far soffriggere la cipolla con due cucchiai d'olio, aggiungere la zucca e la salsiccia ridotta a piccoli bocconcini; fate rosolare per qualche minuto e aggiungere il riso. Fate  insaporire bene il riso e piano piano portarlo a cottura unendo il brodo vegetale, circa mezzo litro.
 
Buon appetito!

Trippa alla fiorentina

 Ed ecco la trippa, cucinata oggi come secondo piatto. Ho usato la passata di pomodoro che ho fatto lo scorso Settembre. Ingredienti per 4 persone:
  • 1 kg di trippa tagliata a listarelle
  • una cipolla rossa
  • due carote
  • una costala di sedano
  • uno spicchio d'aglio
  • salsa di pomodoro buona, una bottiglia di 750 ml
  • sale, pepe, prezzemolo e olio extravergine di oliva
Ecco come la faccio io: fare bollire la trippa per circa mezz'ora e nel frattempo preparare il battuto con la carota a pezzettini, la cipolla, la costola di sedano e lo spicchio d'aglio affettati. Fare soffriggere il tutto con 4 cucchiai d'olio circa, aggiungere poi la passata di pomodoro e quando arriva il bollore, unire la trippa precedentemente scolata. Salare e pepare. Coprire il tegame e fare andare avanti la cottura per un'ora circa. Alla fine, a fuoco spento, spargere sopra alla trippa una manciata di prezzemolo fresco tritato.
Sul proprio piatto di trippa, grattate il grana padano o il parmigiano. Ma è buona anche senza.
E poi un buon bicchiere di vino bianco toscano.

Ciambella al limone


 
Ieri sera ho fatto questa ciambella per la colazione. Molto profumata e morbida, facile da fare. Ecco gli ingredienti:
  • 250 gr. di zucchero
  • 4 uova
  • 200 ml di panna da montare
  • 50 gr. di olio extra vergine di oliva
  • 450 gr. di farina bianca 00
  • 1 bustina di lievito vanigliato Paneangeli
  • 1 limone , succo e buccia grattugiata
Accendere il forno a 180°; imburrare e infarinare lo stampo della ciambella cm.26 diametro.
Montare con il frullatore lo zucchero con le uova intere, aggiungere poi la panna, l'olio, la farina, il lievito. Amalgamare bene dopo ogni ingrediente. Poi aggiungere la buccia del limone grattugiato e infine il succo.Versate il tutto nello stampo e infornate per 30 minuti circa. Prova stecchino per verificare la cottura.
Io ho messo anche un pò di zucchero vanigliato.
 
E alla mattina un pò di marmellata alla frutta su ogni fetta e una tazza di the o di caffé. Buona e morbidosa.

Muffin alle carote con farina integrale e frutta secca

 Ieri sera ho voluto provare questa ricetta con farina integrale, carote e frutta secca. Sono degli ottimi dolcetti per la colazione.Stamattina infatti questi muffin integrali l'ho gustati con la mia solita tazza di caffè deca (tanto) e latte caldo. Buona! Ecco le dosi per fare 15 muffin:
Ingredienti:
  • 3 uova intere
  • 185 gr. di zucchero
  • 250 gr. di farina integrale
  • 250 gr. di carote
  • 100 gr di mandorle, noci e nocciole ( 50% mandorle, 20% noci e 30% nocciole)
  • 120 gr. di burro sciolto o 80 gr di olio extravergine di oliva
  • 1 bustina di lievito vanigliato Paneangeli
  • scorza grattugiata di limone biologico
  • 1 bicchiere di latte
Sbucciare le carote e grattugiarle. Con il frullatore ad immersione, frullarle. Frullate anche il mix di mandorle, nocciole e noci (non sbucciate la frutta secca); aggiungete magari un cucchiaino di zucchero per evitare che compattino, devono essere ben spezzettate. Sciogliete il burro. Accendere il forno a 180°.
Sbattere le uova con lo zucchero fino a renderle belle gonfie, aggiungere il burro fuso freddo, il latte, la scorza grattugiata di limone e poi le carote, il mix di frutta secca, la farina integrale, il lievito. Dopo ogni ingrediente mescolare per ben amalgamare. Riempite per un pò più della metà i pirottini per muffin; io ho usato quelli in alluminio imburrati e infarinati. Infornate e dopo circa 25-30 minuti, prova dello stecchino e se pronti potete estrarli dalle loro formine e lasciarli raffreddare su una gratella.

Ottimi a colazione con un buon caffè caldo. Da conservare in un contenitore per varie mattine.

Muffin variegati al cacao


Eccomi qua con questa semplice ricetta, veloce e buona. I Muffin da mangiarsi a colazione o come merendina.
Ingredienti per 12 Muffin:
  • 250 gr di zucchero semolato
  • 250 gr di farina bianca 00
  • 2 uova intere
  • 130 ml di Olio Extra Vergine di Oliva Vaianino
  • 130 ml di acqua naturale 
  • 60 ml di Rum
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci Paneangeli
  • 2 cucchiai di Cacao Amaro
  • zucchero a velo

Sbattere con la frusta eletrica le uova con lo zucchero fino a renderle spumose. Aggiungere l'olio, l'acqua, il rum, la farina e amalgamare bene dopo ogni ingrediente. Aggiungere il lievito e poi dividete l'impasto in due contenitori. In uno lasciate l'impasto chiaro e nell'altro aggiungete il cacao; mescolare bene. A questo punto imburrare e spolverizzare con pangrattato 12 pirottini  di alluminio. Versare l'impasto chiaro e poi quello al cacao, circa una cucchiata per tipo in ogni pirottino. Mettiamo i muffin in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti. Lasciamoli poi raffreddare su una gratella. Buona colazione a tutti!



Cantuccini alle mandorle

Oggi ho voluto fare un pò di Cantuccini. Piove e la giornata non consente di andare a giro. Questi biscotti si gustano inzuppati nel Vin Santo e comunque si conservano a lungo in scatole a chiusura ermetica. Ecco dunque la ricetta, la stessa che seguo per fare questi tipici biscotti ai miei ospiti all'agriturismoVaianino:
Ingredienti: 
500 gr. di farina bianca OO
400 gr. di zucchero semolato
250 gr. di mandorle intere con la buccia
3 uova intere + 3 tuorli
50 gr. di burro Mukki
una bustina di lievito vanigliato Paneangeli
la buccia di un'arancia biologica grattata oppure una fialetta di aroma all'arancia Paneangeli
un pizzico di sale
  • Tostare le mandorle ( porre in forno le mandorle a 180° e lasciarle per 5 - 6 minuti)  e lasciarle freddare.
  • Mescolare la farina con lo zucchero, le 3 uova intere e 2 tuorli, l'aroma all'arancia, il lievito, il burro fuso e freddo, un pizzico di sale.
  • Lavorare velocemente la pasta e poi aggiungere le mandorle, continuare a impastare bene, aiutandovi con la farina. 
  • Preparate dei filoncini schiacciati larghi circa 4 cm. e alti 1 cm.; disporli sulla placca, ricoperta dalla carta forno, spennellarli con il tuorlo rimasto, metterli in forno ventilato a 180°
  • Dopo circa 20- 25  minuti toglierli dal forno e tagliarli in obbliquo, ogni centimetro e mezzo circa.
  • Rimetterli in forno a tostare per altri 5 minuti circa.
Tantissimi auguri di Buon Anno a tutti!!!

Come preparare il cavolo nero

In questo video su youtube Arturo Dori ci insegna come preparare il cavolo nero, come togliere la costa centrale che è dura e che non si d...